Il vero nemico di Kofi Annan

Per il diplomatico ghanese che solo pochi anni fa accettava con un radioso sorriso il premio Nobel per la pace, per il segretario generale che trovava sempre l’energia di indossare lo smoking per partecipare alla vita notturna dei newyorkesi, il vero nemico potrebbe non essere né il rapporto Volcker né qualche senatore ultraconservatore di Washington. ll nemico di Annan, si sussurra a voce sempre più alta nei corridoi dell’Onu, viene dall’interno e si chiama depressione.
A cura di amisla

Top