Carcere per tossicodipendenti: Italia in controtendenza

La decisione del Governo di aprire a Castelfranco Emilia il primo carcere per tossicodipendenti, del quale ancora non è chiaro il futuro funzionamento, pone l’Italia al di fuori degli esperimenti europei di riduzione del danno.
A cura di amislc

L’intervista integrale a Michele, operatore del progetto Nautilus, sarà disponibile nella prossima puntata di Global Core, il radiomagazine settimanale a cura della redazione romana di Global Project.

Top