Forum giornalisti meditarranei: focus sull’Iraq

A Firenze tre giorni di lavori per dialogare sulla professione giornalistica. Il documento sui gravissimi problemi per l?informazione in Iraq.
A cura di amismp Dall’?incontro
di giornalisti mediterranei è ufficialmente nato il ?Forum
Internazionale per i giornalisti del Mediterraneo e del Golfo?, ?sede
istituzionale per dialogare sulla professione giornalistica e sui
problemi di una delle aree più ?calde? del mondo.
A conclusione dei suoi tre giorni di lavori, ha approvato a Firenze anche
un documento sui gravissimi problemi per l?informazione in Iraq in cui
si ricordano tra l?altro Florence Aubenas, la giornalista francese del
quotidiano ?Liberation? tuttora ostaggio in Iraq, e il caso Sgrena-
Calipari. Vi si afferma: ? Le precarie condizioni di sicurezza in Iraq
hanno costretto la maggior parte dei giornalisti stranieri a lasciare
il paese e sono oggi la più grave limitazione all?informazione e alla
libertà di stampa. Le uccisioni dei colleghi iracheni (quattro nelle
ultime tre settimane), i sequestri (ricordiamo la collega di Liberation
Florence Aubenas e il suo interprete Hussein Hannoun) e le continue
minacce e intimidazioni stanno diventando un ostacolo insormontabile al
lavoro dei giornalisti.
Il Forum di Firenze, nell?esprimere commossa
solidarietà ai colleghi iracheni che operano in condizioni molto
difficili e nell?auspicare la liberazione immediata di coloro che sono
tenuti ancora in ostaggio, crede che sia indispensabile creare le
condizioni perché sia possibile lavorare nel paese. L?attuale
situazione non solo mette in pericolo la vita dei giornalisti, ma lede
il diritto dell?opinione pubblica a ricevere un minimo d?informazione.
Solidarietà convinta va ai colleghi della stampa internazionale che,
nonostante gli appelli dei rispettivi governi, sono rimasti in Medio
Oriente per garantire una notizia in più. Un paese che sta
faticosamente cercando la democrazia ha bisogno di inchieste
giornalistiche puntuali e trasparenti, anche per quanto riguarda
l?accertamento degli episodi che hanno provocato l?incendio degli
uffici di Al Jazeera, il bombardamento della Tv di Abu Dhabi, la morte
dei colleghi all?Hotel Palestine e la tragica sparatoria che ha
coinvolto Giuliana Sgrena e ucciso Nicola Calipari. Le autorità devono
garantire la sicurezza dei cittadini e assicurare che la libertà di
espressione possa concretamente manifestarsi, anche attraverso una
legge istitutiva che riconosca lo status dei giornalisti, con i diritti
e i doveri che sono alla base della loro professione.?

Top