Kiev: al via la conferenza sui mass media

Sono iniziati alle nove in punto i lavori della settima conferenza interministeriale sui mass media aperti dall’intervento ufficiale del Presidente Ucraino Yushenko.
A cura di amisfd

Files allegati a questa notizia

C’e’ stato poco da fare per il riconoscimento del ruolo fondamentale dei media comunitari nel panorama dell’informazione. Nonostante il loro ruolo fondamentale per un vero pluralismo, ci sono state enormi resistenze da parte degli stati nell’accettare questo dato di fatto. I due giorni di negoziazioni hanno portato a ben poco e l’unica menzione ai media non profit rimane relegata ai media delle minorita’ etnico/linguistiche che – se pur importanti in alcuni paesi dell’Europa a 49 – non riflettono del tutto l’attuale situazione soprattutto nei paesi dell’Europa occidentale. La giornata continua con gli interventi dei delegati ufficiali, tra i quali anche i rappresentanti del Forum delle ONG che avranno la possibilita’ di sollevare di fronte ai ministri tutte quelle istanze che non sono rientrate nei testi ufficiali. Un primo passo e’ stato comunque fatto, e una breccia di discussione si e’ definitivamente aperta.

Top