Iraq, elezioni: tra farsa e tragedia

Non ci voleva grande fantasia per aspettarsi che ci saremmo trovati di fronte ad una farsa colossale. Il 72% degli aventi diritto avrebbe votato già al mattino? Neanche col voto elettronico taroccato sarebbe possibile, figuriamoci… Il Tg1 con una corrispondente piuttosto di parte, ha ribadito almeno 4 volte che la partecipazione era stata notevole: il 70% o il 60%. Ridicolo! Leggi l’articolo completo di Marisca sul sito di Reporter Associati.
A cura di amismp

Top