Ilaria Alpi. Commissione ordina perquisizione a Rainews 24

La presidenza della Commissione parlamentare di indagine sull’omicidio di Ilaria Alpi e Milan Hrovatin ha fatto svolgere oggi una perquisizione nei confronti del giornalista Maurizio Torrealta, cercando in redazione a Rainews 24 e a casa sua un materiale che l’ordinanza definisce come “occultato”.
A cura di amismp “Un atto intimidatorio che mi lascia perplesso e che mi offende lo leggo solo come un suggerimento molto esplicito a non occuparsi più del caso Alpi”. Cosi’ Maurizio Torrealta, commenta la perquisizione ordinata dalla commissione d’inchiesta sul caso Alpi nei suoi confronti.

Il direttore di Rainews 24 Roberto Morrione -in una nota -, protesta fermamente per un atto che, pur rientrando nei poteri di una commissione parlamentare, costituisce un grave precedente di interferenza e pressione sulla libera attività giornalistica, apparendo inoltre del tutto immotivato e offensivo.
“La vicenda – prosegue – è resa più allarmante per l’ulteriore richiesta di acquisire presso la Rai copia della scheda personale di Torrealta. Si precisa che Maurizio Torrealta si è più volte occupato professionalmente in 11 anni di questo delitto tuttora oscuro, contribuendo con i suoi reportage e con un libro-inchiesta a riaprire il caso e a mantenere viva la domanda di fare luce su moventi, mandanti e modalità dell’assassinio.

Maurizio Torrealta inoltre è stato già lungamente ascoltato come teste volontario dalla Commissione, dando la massima disponibilità a collaborare e mai gli e’ stato chiesto di mettere a disposizione ulteriori materiali. Un comportamento cosi’ irrituale e per alcuni aspetti intimidatorio, esteso alla redazione del Canale, configura un atto grave e inspiegabile di cui la direzione di Rainews 24 e il comitato di redazione chiedono ragione alla stessa Commissione, ritenendo opportuno l’intervento della rappresentanze dei giornalisti e della Direzione aziendale”.

Top