FSM: il commercio dell’ ‘altro mondo’

Terza giornata del Forum, con una forte concentrazione di seminari/workshop sul commercio equo, tutti molto partecipati. Il livello di conoscenza e consapevolezza sui temi del commercio equo e dell’economia solidale è in aumento e il 2005 sarà l?anno decisivo per tutte le campagne che si battono nel mondo per promuovere i diritti umani, un modello di sviluppo sostenibile e un governo più giusto e solidale dell?economia e del commercio internazionale. Francesco Diasio ha seguito l’incontro “Cotone: problema per la Wto, sfida della sostenibilità per le economie solidali, promosso da ROBA dell’Altro Mondo, insieme al Gruppo d’appoggio al Movimento Contadino Africano (Italy), ROPPA (Africa), Tradewatch (Italy). Cosa si nasconde dietro una semplice maglietta di cotone?

Ascolta l’intervista a Alberto Zoratti, Roba dell’ altro mondo, sulla questione “cotone” al livello globale

La corrispondenza di Francesco Diasio da Porto Alegre
A cura di amismp

Roba dell’altro mondo a Porto Alegre organizza e interviene in numerose plenarie e seminari su Wto, Global week of action sul commercio internazionale, Cotone, Responsabilità sociale delle imprese, ed è tra i promotori della due giorni sugli Accordi bilaterali tra Europa e Paesi poveri di Africa Carabi e Pacifico (i cosiddetti EPA?s).in particolare l’incontro sdimostrata da tutti i numerosi interventi.

Top