FSM: seconda giornata

Seconda, intensa, giornata del FSM. Tra i vari appuntamenti di oggi, la grande assemblea dei movimenti sociali e l’incontro promosso dalla campagna Cris (Communication Rights in the Information Society).
Dopo le contestazioni di ieri, Lula ha oggi risposto alle domande degli organizzatori, di fronte ad una immensa assemblea allo stadio del gigantino, circa le sue intenzioni rispetto alla presenza, sempre molto contestata, al forum di Davos.
Quest’anno la presenza italiana è scesa al tredicesimo posto, a causa soprattutto della crisi incontestabile che il“movimento” italiano sembra attraversare da un pò di tempo.
Ascolta la corrispondenza da Porto Alegre di Francesco Diasio.
A cura di red

leggi l’articolo di Anna Pizzo sull’Assemblea dei movimenti sociali

Top