Indonesia: segnali di pace

L’esercito indonesiano ha smesso di attaccare le basi del Gerakan Aceh Merdeka, la guerriglia separatista attiva da trent’anni nella provincia di Aceh, a Nord dell’isola di Sumatra.
Leggi l’articolo completo sul sito di Lettera22
A cura di amismp La dichiarazione è del generale Sutarto capo dell’esercito indonesiano, impegnato nelle operazioni di soccorso in una zona dell’arcipelago dove l’onda assassina dello tsunami ha ucciso oltre170mila persone e provocato almeno 500mila sfollati. Secondo Sutarto la fine, almeno momentanea delle operazioni militari, potrebbe consentire al governo di Giacarta di rendere formali i negoziati con i ribelli che sono iniziati dopo la catastrofe e che potrebbero preludere, oltre a una tregua definitiva che aiuti le operazioni di soccorso, a rilanciare i colloqui di pace bruscamente interrotti nel dicembre del 2002

Top