Tribunale Aja: due condanne per genocidio in Bosnia

Vidoje Blagojevic e Dragan Jokic, due esponenti del governo della allora Repubblica Serba di Bosnia, sono stati condannati dal Tribunale dell’Aja per i crimini nella ex Jugoslavia in merito al loro coinvolgimento nel massacro di Srebrenica.
A cura di amislc I due esponenti sono stati ritenuti “complici di genocidio” e condannati rispettivamente a 18 e 9 anni di reclusione per il loro ruolo nelle uccisoni avvenute nella enclave bosniaca di Srebrenica, dove nel triennio 1992-1995 sono morti circa 7000 musulmani.

Top