Club di Parigi: accordo illeggittimo sulla moratoria del debito

I 19 membri del Club di Parigi Club di Parigi hanno raggiunto ieri un accordo su una moratoria del debito per i Paesi colpiti dallo tsunami asiatico. La società civile internazionale rigetta la legittimità del Club di Parigi a trattare una questione così cruciale, dal momento che il Club di fatto impone da più di vent’anni le sue decisioni al singolo paese debitore e non permette lo svolgersi di un vero negoziato equo e trasparente con un arbitro indipendente. I debiti esteri ammontano in totale a circa 272 miliardi di dollari, con l’Indonesia che da sola deve al Club circa 48 miliardi di dollari. I movimenti sociali indonesiani chiedono, invece, una conferenza speciale, gestita in maniera indipendente, per discutere la legittimità di tutto il debito del proprio paese su iniziativa del governo di Jakarta
Il commento di Antonio Tricarico della Campagna per la Riforma della Banca Mondiale
A cura di amismp

Top