Messico: secondo round di licenze per le radio comunitarie

La “Secretaría de Comunicaciones y Transportes” e la “Secretaría de Gobernación” stanno mettendo in atto un secondo round di concessioni per le radio comunitarie. In particolare, nuove licenze sono state concesse alla comunità indigena mazateca de Mazatlán de Villaflores, nello Stato Oaxaca ; Zapotitlán de Vadillo, nello Stato Jalisco e al municipio de Tepalcatepec, nello Stato Michoacán.
A cura di amisfd Melquíades Rosas, indigena mazateca di Radio Nandía nello Stato di Oaxaca, ha affermato che uno dei target principali dell’emittente saranno i “campesinos” della zona, principalmente produttori di caffé . Allo stesso tempo, Rosas ha messo in luce l’importanza di preservare la lingua e la cultura indigene tra i giovani della comunita’ della “sierra mazateca de Oaxaca”.

I tre progetti radiofonici hanno come fattore comune l’attenzione verso i giovani. In questo senso, Juan Contreras – rappresentante legale di Ecos de Manantlán nello Stato di Jalisco, segnala l’importanza di toccare alcune problematiche comuni come la diffusione di alcolismo e droghe tra i ragazzi.

Lo scorso 6 dicembre, lo stato messicano aveva concesso le prime licenze alle comuinita’ indigene negli Stati Oaxaca e Michoacán

Top