RD Congo: 35000 profughi a Kanyabayonga

Scontri a fuoco nella cittadina della regione del North Kivu hanno provocato la fuga di almeno 35.000 civili. Il governo di Kinshasa accusa il Rwanda di impiegare proprie truppe nella regione, ma da Kigali smentiscono categoricamente.

Leopoldo Calabria ha intervistato Teresina Caffi della Rete Pace per il Congo per tentare di fare chiarezza in una crisi profonda. (5’56”)
A cura di amislc

Top