Human Rights Day

Quest’anno le Nazioni Unite dedicano la giornata dei diritti umani al diritto all’educazione ai diritti umani. Le violazioni dei diritti umani non si consumano solo in paesi lontani, riguardano anche noi. Il 26 novembre il Comitato per i diritti econimici, sociali e culturali delle Nazioni Unite ha espresso il suo parere conclusivo sul report presentato dal nostro governo sullo status dei diritti umani in Italia, esprimendo forti preoccupazioni.
La sezione italiana di Amnesty International rilancia il suo appello per l?introduzione del reato di tortura nel nostro codice penale. In Italia, infatti, la tortura non esiste a livello legale eppure è una realtà con la quale devono confrontarsi in molti, come ci ha spiegato Marco Bertotto, presidente di Amnesty International– Italia ( intervista di Sonia Grieco)

ascoltascarica

Commentiamo la pagella del Comitato delle Nazioni Unite, insieme a Carola Carozzone, responsabile dei diritti umani del Vis, che a nome di 48 associazioni e Ong italiane aveva presentato al Comitato un report supplementare a quello del nostro governo. (intervista di Monica Poddighe)

A cura di red

Le iniziative di Amnesty:
Sabato 14 e domenica 15 dicembre in oltre 30 città italiane Amnesty international promuove la ?Maratona Azioni Urgenti di Amnesty
Nel corso della campagna ?Non sopportiamo la tortura? Amnesty ha emesso 182 azioni urgenti su casi di maltrattamenti, tortura, trattamenti o peni inumane e degradanti; in questi giorni l?iniziativa riguarderà 5 casi di tortura in Indonesia, Sudan, Federazione Russa, Messico e Iran. Gli appelli saranno sottoscritti nel corso di iniziative pubbliche e potranno essere firmati anche sul sito dell’asscociazione.

Altre Informazioni
United Nations

Vai alle iniziative degli enti locali per la pace
Dichiarazione Universale dei Diritti Umani

Top