A 20 anni da Bhopal

20 anni fa il più grande disastro chimico della storia sconvolgeva la città di Bhopal, India.
Ancora oggi i superstiti e i parenti delle vittime reclamano giustizia.
Ma Bhopal non è l’unico esempio di un’industria negligente e indifferente. Anche in Italia, a Marghera, l’industria ha fatto le sue vittime in nome del profitto.

‘da Bhopal a Marghera’ è il titolo dello speciale, a cura di Sonia Grieco, nel quale si ripercorrono le tappe del disastro di Bhopal e si tenta di analizzare le ragioni della vergognosa sentenza che ha assolto i responsabili delle morti al petrolchimico di Marghera.
Due storie a confronto, due vicende giudiziarie raccontate con l’ausilio di Vittoria Polidori, responsabile campagna inquinamento di Greenpeace-Italia e Fabrizio Fabbri, direttore scientifico dell’associazione Medici per l’Ambiente.

scarica
A cura di amissg

Files allegati a questa notizia

Altre Informazioni
International Campaign for Justice in Bhopal
le iniziative di Greenpeace
le foto

Top