World Aids Day

A più di venti anni dalla scoperta del virus HIV, le cifre legate all’AIDS fanno sempre più paura: 20 milioni di vittime accertate e 39.4 milioni di malati, di cui più della metà sono donne e la maggior parte risiedono nei cosiddetti paesi in via di sviluppo.
Le battaglie possibili per combattere la malattia sono tante, ma tra le urgenze c’è il bisogno di trovare una soluzione alla questione degli antiretrovirali generici, che infrangono il copyright delle corporations sanitarie ma possono salvare milioni di vite.
L’intervista di Leopoldo Calabria a Filippo Manassero, presidente di
Lila sul calo di attenzione dell’occidente e sulla battaglia per l’accesso ai farmaci:
Ascolta (9’50”)

L’intervista di Monica Poddighe a Chiara Bannella di Medici senza frontiere sull’impossibilità di aderire agli accordi del WTo per i paesi in via di sviluppo e sulle offensive delle grandi multinazionali farmaceutiche:
Ascolta (7’30”)

Donne e Aids: epidemia in crescita tra le ragazze e pochi dati per misurare il livello delle cure mediche. Il servizio di F.Diasio
A cura di red.

Il programma anti-Hiv/Aids brasiliano, che garantisce l?accesso gratuito ai farmaci per 151.000 sieropositivi, eviterà il collasso solo grazie all?aumento della produzione nazionale di antiretrovirali: lo ha detto Pedro Chequer, coordinatore del dipartimento di malattie sessualmente trasmissibili e Hiv del ministero della Sanità, in un?intervista rilasciata alla ?Folha de São Paulo, alla vigilia della Giornata mondiale per la lotta all?Aids 2004. ( fonte misna)
Oggi, nello spazio della FNAC di via Torino sara’ presentato il singolo di beneficenza Rise Against al quale hanno collaborato A.D., Linea 77, Madaski, Mass Prod, Meganoidi e Tre Allegri Ragazzi Morti.

Top