Il Sud ribelle sotto processo

Il 2 dicembre presso la Corte d?Assise di Cosenza si aprirà il processo a 13 attivisti dellla rete ?Sud Ribelle?.
L’incredibile impianto accusatorio, messo in piedi dal Ros del Generale Ganzer e adottato come credibile dalla procura di Cosenza, non regge all’analisi di Giancarlo Mattia, l'”avvocato psichedelico” degli anni ’70 e oggi insegnante di Teologia morale presso l’Istituto superiore di Scienze religiose di Catanzaro, arrestato a suo tempo insieme ai 13 attivisti e poi scagionato.


Scarica il file audio (7’33”)
A cura di amislc

Top