La sfida dell’economia sociale: un nuovo sogno europeo?

La Facoltà di Economia e Commercio dell’Università de L’Aquila presenta la prima edizione del Master di primo livello per Manager di imprese sociali ed organizzazioni no profit per contribuire in maniera più determinante al processo di qualificazione delle cooperative, delle imprese sociali e delle organizzazioni non profit, che si pongono come soggetti determinanti per lo sviluppo locale, soprattutto nelle aree interne della Regione Abruzzo.
A cura di amismp I destinatari sono i laureati prevalentemente nelle scienze umanistiche, occupati nelle imprese sociali, nelle organizzazioni non profit, nella Pubblica Amministrazione ed a disoccupati e prevede da un minimo di 15 ad un massimo di 40 iscritti, laureati dell’area giuridico economica – corsi triennali e quadriennali – in Economia, Scienze Manageriali, Scienze Politiche, Giurisprudenza, Sociologia. È consentito, anche, l’accesso ai laureati in Psicologia, Scienze della Formazione, Lettere e Filosofia e Medicina, previa frequenza di un modulo di allineamento della durata di 40 ore.
Il percorso formativo, che aprirà le iscrizioni il 1 gennaio 2005, avrà la durata di 600 ore, di cui 180 di stage.
Per la prima edizione il Master si avvale del coofinanziamento del Fondo Sociale Europeo e della Regione Abruzzo, ai sensi dell’Azione 3 C Master Universitari di I e II livello del POR Abruzzo Annualità 2003, per la sua gestione si avvarrà del contributo di alcuni dei partner del progetto “Terra dei Guerrieri”, che non solo metteranno a disposizione le proprie competenze professionali, ma consentiranno agli allievi possibili tirocini e brevi esperienze lavorative .

Top