International Student Day: studenti in piazza per il diritto allo studio

Durante l’utimo Social Forum Mondiale di Bombay era stato lanciata, per la giornata del 17 Novembre, una mobilitazione studentesca internazionale per il diritto allo studio.
In diverse città europee e del mondo gli studenti sono scesi in piazza perché l’istruzione resti un bene pubblico e non venga privatizzato come sta invece avvenendo nei paesi in via di sviluppo.

Abbiamo sentito Mary Frances, studentessa del Liceo Classico di Lamezia Terme.
A cura di amislc

Così recita l’articolo 26 della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani: “Ogni individuo ha diritto all’istruzione (…) Essa deve promuovere la comprensione, la tolleranza e l’amicizia fra tutte le nazioni, i gruppi razziali e religiosi, e deve favorire (…) il mantenimento della Pace”.

Top