Ponti di pace

Si è tenuto ieri a Roma l’incontro Costruire ponti di pace, promosso da una rete di associazioni sindacati e partiti, in cui diversi esponenti della società civile Irachena hanno reso la loro testimonianza sull’attuale situazione dell’Irak occupato.

Ai nostri microfoni Assan Jumma Awad, Presidente della Basra Oil Union, sigla sindacale che rappresenta oltre 30.000 lavoratori del settore petrolifero. Nell’intervista di Leopoldo Calabria, gli sforzi del sindacalismo iracheno per avviare un percorso democratico per la tutela dei lavoratori, nonostante l’occupazione.
A cura di amislc

Files allegati a questa notizia

Top