Roma: sgombero di una palazzina occupata da action

Il Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica, su sollecito della Procura della Repubblica di Roma ha richiesto lo sgombero di una palazzina occupata da Action nell’aprile di quest’anno.
All’alba di questa mattina la polizia ha fatto irruzione nello stabile costringendo le venti famiglie occupanti ad abbandonarlo e a farsi identificare.
Un corteo spontaneo è partito dal luogo dello sgombero per raggiungere il quartiere di s. Lorenzo. Anche in questo caso la risposta istituzionale è stata di tipo repressivo, come ci riferisce Laura di Global Project Roma.
A cura di amislc

Top