Una birra per gli ‘autistici inventati’

Dopo tre anni di attivita’, interrotta solo da qualche “problemino tecnico”, il server di “autistici inventati” sta raggiungendo rapidamente il numero massimo di utenti per macchina (e ha superato da tempo il numero ragionevole di caselle di posta sullo stesso server). Occorre ora adeguare il parco macchine.
A cura di amismp Per continuare ad offrire ad un numero cosi’ elevato di persone caselle e-mail, spazi web, mailing-list, il remailer, lo spazio ftp, ecc… bisogna adeguare il parco macchine.
Il progetto di “adeguamento” prevede un meccanismo che migliori anche la
resistenza agli urti di tutta l’infrastruttura:
– la moltiplicazione dei server;
– la sistemazione in luoghi lontani tra di loro;
– la ridondanza dei servizi, che aumenta la loro stabilita’
Pero’ avere piu’ server significa pagare piu’ costi (per la banda, etc…)

Per “resistenza agli urti” intendiamo meno possibilita’ di essere spenti o di
essere costretti a interrompere i servizi. Una necessita’ emersa da una
analisi che include gli ultimi avvenimenti (l’agghiacciante vicenda del
sequestro degli hard disk di Indymedia), ma valuta anche l’inasprimento della
legislazione internazionale.

La SOLUZIONE? Offrici una birra, ADESSO!

…UN PICCOLO/GRANDE SFORZO, il famoso
piccolo/grande gesto; ‘una ogni tantum’, UNA DONAZIONE per contribuire per
quanto possibile a tenere on line i server di Autistici/Inventati.

PER PAGARE LA CONNETTIVITA’ attuale, per adeguare l’infrastruttura, per
non chiudere, scavalcati dal tempo o calpestati dai re, cercheremo di
raggiungere, con questa campagna, la ragguardevole cifra di 10.000 Euro!
Circa 6000 serviranno per la connettivita’ annuale, e i rimanenti per
l’hardware (solo per quest’anno).

Vi ricordiamo, per rendere ancor piu’ esplicita la necessita’ di ogni
singolo gesto, che tutti coloro che collaborano al progetto lo fanno
in maniera completamente volontaria e che quindi tutti i soldi che riceveremo
verranno utilizzati esclusivamente per pagare infrastrutture
e connettivita’.
Con una donazione di 5 euro per una casella email, e 25/50 euro per sito
web/mailing-list, raggiunegremmo la cifra necessaria a finire l’anno
senza dover ulteriormente spicciolare via email.

Nessuno controllera’ se e di quanto avete deciso di
contribuire e nessuno vi togliera’ lo spazio o la mail se non lo fate:
nella peggiore delle ipotesi raddoppieremo i nostri turni in miniera
per mantenere Autistici/Inventati, nel giro di breve tempo i nostri
polmoni saranno consumanti dalla silicosi, ed il progetto si spegnera’
per esaurimento di personaggi (come nelle migliori tragedie di
Shakespeare) :)

Dati per effettuare le Per le donazioni

BONIFICO BANCARIO:
Associazione Investici
N. conto: 106697
ABI: 05018 – CAB: 01600
Banca Popolare Etica – Filiale di Milano
V. Santa Tecla, 5
Causale: donazione investici (anno 200x)

CONTO CORRENTE POSTALE:
Associazione Investici
Conto Corrente Postale numero: 29247210
Uffici Postali Causale: donazione investici (anno 200x)

Top