PhPeace, nuova telematica per la pace

“PhPeace” è il nome del nuovo programma di gestione di contenuti web pensato per le associazioni di volontariato, le organizzazioni della società civile e per chi costruisce reti di solidarietà, soggetti spesso dotati di poche risorse e privi di una comunicazione efficace su internet. Phpeace viene presentato ufficialmente al “Seminario nazionale di telematica per la pace” che si tiene a Firenze dal 28 ottobre al 4 novembre 2004.
A cura di amismp Tecnicamente si tratta di un Content Management System, sviluppato in php su sistema operativo open source GNU/Linux, ed è stato programmato in italiano da Francesco Iannuzzelli, portavoce di PeaceLink.it, che ha lavorato a lungo ascoltando i bisogni, i consigli, le necessità dei gruppi impegnati nella promozione della pace. “E’ un prodotto estremamente funzionale alla partecipazione democratica in rete – afferma Iannuzzelli – e quindi molto diverso rispetto ai programmi per siti web commerciali o di intrattenimento. PhPeace è completamente gratuito e può essere personalizzato e gestito collegialmente, mediante “redazioni collettive”, dalle organizzazioni che hanno un proprio dominio Internet.”

Il sito PeaceLink.it, gestito al 100% da lavoro volontario, conta circa 10.000 utenti al giorno e nonostante questo vasto pubblico che consentirebbe entrate pubblicitarie certe, l’associazione ha deciso di non ospitare inserzioni per evitare potenziali condizionamenti da parte degli sponsor.
Allo stesso tempo però PeaceLink.it sostiene costi fissi non indifferenti relativi alle spese di housing del server centrale. Chi volesse sostenere questa innovativa esperienza di informazione, al servizio della pace può farlo sul c/c postale 13403746. Riceverà in omaggio il libro “Telematica per la pace, cooperazione, diritti umani, ecologia…” scritto da Carlo Gubitosa, Enrico Marcandalli e Alessandro Marescotti per Apogeo editore.

Top