Israele: Approvato il piano Sharon

Alla fine Sharon è riuscito a far passare in Parlamento il suo piano di evacuazione dalla striscia di Gaza. Le perplessità, però, restano: secondo i palestinesi dietro il piano si cela la volontà di rafforzare la presenza israeliana nella West Bank.
A cura di amissg Con 67 voti favorevoli, 45 contrari e 7 astenuti, la Knesset (il Parlamento israeliano) ha approvato il piano di disimpegno, promosso dal primo ministro israeliano. Il progetto prevede l’evacuazione di tutti gli insediamenti ebraici dalla Striscia di Gaza e di 4 dalla West Bank.
L’esito del voto e’ stato accolto con moderata soddisfazione in casa palestinese. Dopo aver lasciato Gaza, il progetto prevede infatti un rafforzamento della illegale occupazione israeliana in West Bank.

Top