Italia: rinvio decreto Ogm

Legambiente in una nota a firma Francesco Ferrante, direttore generale dell’associazione, esprime viva preoccupazione per l’annunciato rinvio dell’esame del Decreto legge presentato dal Ministro Alemanno sulla coesistenza delle colture Ogm
A cura di amismp “L’annunciato nuovo rinvio dell’esame in Consiglio dei Ministri del decreto Alemanno sugli Ogm rischia di essere la conferma di un tentativo del Governo, d’intesa con le multinazionali del biotech, di affossare il provvedimento”, ha dichiarato Ferrante.
“Su temi che coinvolgono la qualità del cibo che viene immesso sul mercato e che mangiamo tutti non si può giocare – continua Ferrante –, è in gioco la salute di tutti i cittadini e dietro l’angolo ci sono possibilità di pericolose speculazioni di cui è facile perdere il controllo. Per questo il Presidente del Consiglio deve prendere atto che la stragrande maggioranza del Paese, delle Regioni, degli imprenditori agricoli, è contraria agli Ogm e favorevole invece a una vera battaglia per la libertà e quindi dia il via libera il prima possibile, e senza modifiche, al decreto sulla coesistenza.”

Top