Bhopal: 20 anni dopo i primi risarcimenti

La Corte suprema dell?India ha approvato un piano per la distribuzione dei risarcimenti alle vittime del disastro di Bhopal avvenuto 20 anni fa.
A cura di amissg La notte del 3 dicembre 1984, una enorme nube tossica si diffuse da un impianto per la produzione di pesticidi della multinazionale ?Union Carbide?, oggi Dow Chemical, investendo l?area circostante densamente abitata.Morirono circa 2.000 persone (3.000 secondo altre fonti) e altre 10.000 persero la vita negli anni seguenti.
A distanza di vent?anni e dopo innumerevoli proteste, arrivano i primi risarcimenti alle vittime di quello che per molti fu un incidente che si poteva evitare. Dal prossimo 15 novembre sarà distribuita la prima tranche di 15,67 miliardi di rupie (oltre 269 milioni di euro) ai 572.173 cittadini per i quali la giustizia ha previsto il risarcimento.

Le foto

Top