Per un’Europa di pace

Dopo il Social Forum di Londra il movimento italiano si mobilita in vista di due date importanti:il 29 ottobre, giornata del trattato di ratifica della Costutuzione Europea e il 30 ottobre, giornata di manifestazione contro la guerra, contro il razzismo, contro un l’Europa neoliberista, contro le privatizzazioni, per una Europa dei diritti e della solidarietà tra i popoli.
La bozza del Trattato costituzionale sta per essere firmata senza che i popoli d’Europa vengano consultati direttamente.
Il commento di Nicola Vallinoto di Europace, di
Peacelink
sulle prossime iniziative del Movimento federalista europeo (MFE – ROMA) e del Forum per la democrazia costituzionale europea – FSE

Leggi il programma del seminario del 29 :”un’altra Europa è possibile”
A cura di amismp

Top