Bielorussia: Lukashenko verso il terzo mandato

Alexander Lukashenko, Presidente della Bielorussia (ex repubblica sovietica), è in carica ininterrottamente dal 1991. Nel 1996, allo scadere del suo primo mandato, fece approvare un referendum che gli consentiva di restare al potere fino al 2001, quando fu nuovamente eletto.
Con un nuovo referendum che si è tenuto domenica, Lukashenko ha ottenuto lo stralcio della norma costituzionale che limitava a due i mandati presidenziali. Nel 2006 sarà dunque in grado di candidarsi per la terza volta alla carica di Presidente della Repubblica.
A cura di amislc L’Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa (OSCE), sta compiendo delle indagini per verificare la correttezza delle operazioni di voto, visti i molti sospetti di irregolarità.

Top