Algeria, una questione di “Codice”

Siamo nel terzo millennio, ma il progetto di riforma del “codice della famiglia”, in pratica il riconoscimento della parità tra uomo e donna, sta dando vita ad una feroce contrapposizione tra gli islamisti (favorevoli al suo mantenimento) e i democratici, guidati dal presidente della repubblica Abdelaziz Bouteflika.
Vecchio di vent’ anni, il codice attualmente in vigore sancise la disuguaglianza tra i due sessi e pone la donna in una condizione di assoluta e totale inferiorità rispetto all’ uomo.

Il servizio di Franco Chiavegatti

Leggi articolo
A cura di amissg

Top