Bolivia e Argentina si accordano su energia

I presidenti di Bolivia e Argentina, rispettivamente Carlos Mesa e Néstor Kirchner, si incontreranno giovedì prossimo a Sucre, capitale costituzionale dello Stato boliviano per apporre la firma già concordata a un accordo che porta le esportazioni di gas naturale dalla Bolivia all?Argentina da 4 a 6,5 milioni di metri cubi al giorno.
A cura di amismp Principale produttore continentale di gas naturale, La Paz sta cercando mercati per i suoi idrocarburi e ? essendo priva di accesso al mare ? modalità alternative per il trasporto e la commercializzazione all?estero. In questo senso, è già stato firmato un accordo che prevede la costruzione di un gasdotto lungo 1.000 chilometri tra il nord dell?Argentina e la Bolivia. Mesa e Kirchner sottoscriveranno anche nuove intese nel settore della cooperazione tecnologica, mineraria, dello sviluppo industriale, agricola, turistica e sanitaria.

Per approfondimenti vai al sito diSelvas

Top