EDITORIA: NASCE MEDIACOOP

Difendere e sviluppare il ruolo dei
soggetti che operano nell’ editoria con un’ attenzione
particolare alle cooperative. Questo l’obiettivo di Mediacoop (associazione di rappresentanza delle
cooperative giornalistiche, editoriali e della comunicazione), alla quale
aderiscono 370 imprese del settore che operano in tutte le
regioni d’Italia nel campo della editoria.
A cura di amisfd Si tratta di soggetti di
diverso orientamento culturale e politico, organizzati in
cooperative, societa’ non profit, a associazioni e
partecipazione diffusa.

”In uno scenario caratterizzato da un preoccupante e
crescente deficit di pluralismo nel sistema dell’ informazione
nazionale – ha detto il presidente di Legacoop, Giuliano Poletti – l’associazione
si propone di svolgere una funzione propositiva, di pressione e
di stimolo per tutelare la peculiarita’ del giornalismo
cooperativo e non profit quale forma societaria in grado di
tutelare l’autonomia delle testate e di garantire l’indipendenza
della informazione”.

” I cinque maggiori gruppi editoriali – ha aggiunto il
coordinatore della neonata associazione, Lelio Grassucci –
detengono attualmente la proprieta’ del 10% delle testate,
vendono il 52% delle copie dei quotidiani, concentrano il 64%
delle risorse pubblicitarie del settore e il 60% dei ricavi.
Tutto cio’ non si accompagna ad una crescita dei lettori – che
resta circa un terzo della media dell’Unione europea”.

Top