NUOVE VERITA’ SUL CASO BALDONI

La missione in cui fu rapito Enzo Baldoni era autorizzata dalla Croce rossa italiana e doveva servire a recuperare una lettera di al Sadr per il papa. Nuove indiscrezioni filtrano intanto sullo smacco subito dal ministero degli Esteri italiano, completamente tagliato fuori nel momento decisivo del rilascio delle due Simone: perfino il maresciallo di polizia che da Ciampino chiama il ministero per l’orario di arrivo del volo con le due ragazze, si sente rispondere un imbarazzante “non lo sappiamo”. E. Giordana su
Lettera 22
A cura di red

Top