Nigeria: tregua tra ribelli e governo

Sul preoccupante inizio di una rivolta dei ribelli nigeriani contro lo stesso governo africano, che appoggia le multinazionali del petrolio, si registra un’ insperata tregua.
A cura di amisam Non è molto, ma almeno il peggio è stato scongiurato. Nei colloqui a sorpresa avuti tra il presidente nigeriano Obasanjo ed il leader della NDPVF (Niger Delta People’s Volunteer Force) Dokubo Asari si è raggiunto l’accordo per un cessate-il-fuoco che, se non risolve la questione delle rivendicazioni della comunità Ijaw, almeno scongiura un altro bagno di sangue nella regione dove, secondo un rapporto della Shell, almeno 1.000 persone all’anno muoiono in scontri tra gangs armate e polizia.

Leggi
l’articolo completo di Matteo Fagotto su warnews.

Top