Le proposte dello sviluppo locale partecipato

Si é svolto ieri a Roma il convegno internazionale dal titolo “Sviluppo locale partecipato, diritti e ambiente al centro di un’altra economia”. Un convegno che ha visto la partecipazione di numerosi studiosi, operatori locali, giornalisti e cittadini che si sono confrontati sulle alternative possibili al modello neoliberista, a partire dalle politiche locali, che rovesciano l’ottica dello sviluppo: l’economia deve partire dai diritti irrinunciabili e dai bisogni essenziali di donne e uomini.
Alessandro Messina, dirigente dell’assessorato alle Periferie di Roma, a proposito di modello e di regole di economia partecipata applicate alle città di Roma;
scarica
Abbiamo chiesto a Mario Pianta, dell’università di Urbino, cosa significa ripartire dal locale:
A cura di amismp

Top