Venezuela: primi sondaggi sul referendum

Fervono in Venezuela i preparativi per il referendum di metà mandato previsto per Agosto, con cui l’elettorato venezuelano sarà chiamato a pronunciarsi sulla permanenza alla presidenza del paese di Hugo Chavez.
A cura di amislc Durante un comizio pubblico di fronte a migliaia di sostenitori, il presidente in carica ha accusato gli Stati Uniti di essere il vero mandante della campagna referendaria indetta dal fronte delle opposizioni.
In effetti il Venezuela è uno dei principali fornitori di greggio nei confronti degli USA, che furono il primo paese a riconoscere il governo golpista che nell’Aprile 2002 aveva brevemente rovesciato il governo Chavez.
Secondo un sondaggio casalingo le opposizioni sarebbero in vantaggio con il 57.4% contro un 42.6% dei supporters di Chavez. Un sondaggio Usa riporta invece le stesse cifre ma le attribuisce diversamente: a favore di Chavez il 57%, contro il 41%.

Top