siria: arrestato internauta

Abdel Rahman al-Shaghouri, cittadino siriano di 32 anni, è stato condannato a due anni e mezzo di reclusione per aver visitato un sito di emigrati, vietato in Siria, e averne inoltrato il contenuto via e-mail.
A cura di amislc Altri quattro cittadini siriani sono detenuti per aver diffuso il materiale contenuto su siti giudicati inappropriati dalle autorità.
Da quando è entrato in carica quattro anni fa il Presidente siriano Bashar Assad, gà a capo della Syrian Computer Association, ha introdotto l’uso della telefonia mobile e di internet nel paese. Ma i media pubblici sono ancora sotto lo stretto controllo del governo e tutti quei siti ritenuti inappropriati o in qualche modo anti siriani vengono banditi per decreto.

Top