BRASILE: DOMENICA MAXI-SFILATA GAY, TEMA LA FAMIGLIA

Domenica prossima si svolgera’ a
San Paolo una ‘Parata gay’, che – se vi sara’ la partecipazione
prevista di un milione e mezzo di persone – diventera’ il
maggior evento gay del mondo. Il tema della sfilata sara’
”orgoglio e famiglia”.
A cura di ansa Le strade e persino le scuole della megalopoli sono
tappezzate di manifesti stampati dal Comune di San Paolo
(guidato dal Partido dos Trabalhadores, Pt, lo stesso del
presidente Lula), con immagini di coppie omosessuali, e la
scritta ”Accettare e’ un’opzione, rispettare e’ un dovere”.
In occasione della parata, il Comune ha infatti lanciato una
campagna di ”pedagogia della diversita”’, che coglie l’
occasione per predicare nelle scuole l’accettazione dei
”diversi” per razza, opzione sessuale o capacita’ fisiche o
mentali. ”La formazione e l’accettazione dei diversi cominciano
nella famiglia, e’ da li’ che deve cominciare l’affermazione dei
diritti dei gay”, afferma Ricardo Almeida, responsabile per la
campagna.
”La parata di quest’anno cerchera’ di mostrare che
omosessualita’ e famiglia non sono opposte – ha dichiarato
Reinaldo Pereira Damiao, presidente dell’associazione GLBT
(gays, lesbiche, bisessuali e transessuali) che organizza la
sfilata – Per la prima volta quest’anno il tema della famiglia
omosessuale sara’ presente e affermato”.
Da tre anni ormai la sfilata raddoppia il numero di
partecipanti, e l’anno scorso ha riunito 800.000 persone. Se si
confermera’ il numero previsto dagli organizzatori e dal Comune,
San Paolo superera’ San Francisco come ”capitale gay” del
mondo.

Top