BUSH: una campagna per l’impeachment e crimini di guerra

Francis Boyle insegna da molti anni Diritto Internazionale presso la
University of Illinois di Chicago. Nel 1991, assieme all’ex Procuratore
Generale degli Stati Uniti, Ramsey Clark, e al membro del Congresso
americano Albert Gonzalez, presentò una risoluzione di impeachment nei
confronti dell’allora presidente George H. Bush, nel tentativo di fermare
la prima guerra del Golfo. Nel 2003, ha di nuovo presentato una nuova
risoluzione nei confronti dell’attuale presidente degli Stati Uniti,
chiedendone l’interdizione dalla vita politica per alto tradimento e
crimini di guerra. La sua analisi della guerra all’Iraq,
nell’ultimo libro, dimostra chiaramente che l’intervento armato degli
americani in Medio Oriente, oltre a dissestare l’Iraq ha completamente
destabilizzato l’ordine mondiale.

Intervista esclusiva a cura di Bianca Cerri Reporter Associati

Le responsabilita’ della catena di comando USA per le violazioni dei diritti umani in Iraq e il primo prigioniero di coscienza della II° guerra del golfo, il Sergente Mejia
scarica (inglese)

I legami tra le torture di Abu Graib e il sistema penitenziario USA. Un sistema di repressione che parte dal Texas e arriva in Iraq, passando per Guantanamo
scarica (inglese)

Un ritratto della figura di G.W. Bush e del disegno geopolitico di cui fa parte

scarica (inglese)

L’appello agli italiani per una mobilitazione per il ritiro delle truppe

scarica (inglese)
A cura di amislc

Files allegati a questa notizia

Boyle, che figura tra i massimi esperti mondiali di Diritto
Internazionale, è stato consigliere legale della Delegazione Palestinese
dal 1991 al 1993, durante i negoziati di pace. Ha rappresentato la
Bosnia-Herzegovina presso la Corte Internazionale ed ha fatto parte del
Consiglio di Amnesty International. E’autore di numerosi libri negli Stati
Uniti, tra cui “Palestine, Palestinians and the International Law”, “The
Criminality of Nuclear Deterrence”, “Foundations of World Order: The
Legalist Approach to International
Relations 1898-1921, and The Bosnian People Charge Genocide”, “Destroying
the World Order: The US Imperialism in the Middle East, Before and After
September 11 (Clarity Press)”.

Top