bush a roma: comunicato di Radio citta’ aperta

h 10.30 – RADIO CITTA? APERTA ? 88.900 FM DI ROMA E LAZIO ? DENUNCIA IL GRAVISSIMO COMPORTAMENTO DELL?ENEL CHE, PROPRIO NELLA MATTINATA DI OGGI 4 GIUGNO 2004, HA ARBITRARIAMENTE DECISO DI INTERROMPERE L?ENERGIA ELETTRICA IN TUTTA L?AREA DI MONTE CAVO VETTA (CON LA MOTIVAZIUONE DI ?LAVORI DI MANUTENZIONE?) DOVE SONO POSIZIONATI GLI IMPIANTI DI TRASMISSIONE DELLA QUASI TOTALITA? DELLE EMITTENTI RADIOTELEVISIVE LAZIALI.
A cura di red Comunicato Stampa

E? GRAVISSIMO CHE PROPRIO OGGI, CON LA VISITA DEL PRESIDENTE USA BUSH A ROMA, SIA DI FATTO NEGATO IL DIRITTO AD INFORMARE SU QUANTO AVVIENE IN CITTA? E SULLE NUMEROSE INIZIATIVE CONTRO LA GUERRA CHE SI SVOLGONO GIA? DA QUESTA MATTINA.

ANCOR PIU? GRAVE IL FATTO CHE NON E? STATO OGGETTIVAMENTE POSSIBILE PER LE EMITTENTI LOCALI (PICCOLE MA SUPERASCOLTATE) POTERSI ORGANIZZARE CON GENERATORI DI CORRENTE .

LA NUOVA LEGGE SUL SISTEMA RADIOTELEVISIVO, LA C.D. LEGGE GASPARRI, RICONOSCE IL RUOLO DI ?SERVIZIO PUBBLICO? A TUTTA L?EMITTENZA MA L?ENEL HA, UNILATERALMENTE, DECISO DI NON TENERNE CONTO. SU QUESTO IL DEP.VERDE PAOLO CENTO, DA NOI IMMEDIATAMENTE CONTATTATO, PRESENTA UNA URGENTE INTERROGAZIONE PARLAMENTARE .

PREGHIAMO TUTTI GLI ORGANI DI INFORMAZIONE DI DIFFONDERE QUESTA NOTIZIA PERCHE?, SEMPRE PIU?, SI NEGA IL DIRITTO AD INFORMARE ED ESSERE INFORMATI.

LA REDAZIONE DI

RADIO CITTA? APERTA 88.900 fm ROMA E LAZIO

064393512 ? FAX 0643589503

segreteria@radiocittaperta.it

Top