Venezuela: Chavez pronto al referendum

Il Presidente venezuelano Hugo Chavez ha dichiarato di essere pronto a sostenere il referendum di metà mandato previsto dalla costituzione, previsto dalla costituzione bolivariana e richiesto dall’opposizione.
A cura di amislc La dichiarazione, nella quale Chavez ha anche annunciato che rispetterà il verdetto delle urne anche in caso di sconfitta, è arrivata dopo un incontro con vari osservatori internazionali, tra i quali figurava anche l’ex Presidente USA Jimmy Carter.
La data dell’eventuale referendum è fissata per l’8 agosto ma, nonostante l’opposizione abbia già festeggiato domenica alla chiusura dei centri per la verifica delle firme depositate, non è ancora sicuro che siano state raggiunti i 2.5 milioni di richiedenti previsti dalla costituzione.
La Commissione che si occupa di verificare l’autenticità delle firme avrà infatti bisogno di diversi giorni per emettere un verdetto finale.

Top