Georgia: Il presidente offre lo statuto speciale ai separatisti

Nel giorno dei festeggiamenti per l’indipendenza dalla Russia il Presidente georgiano Mikhail Saakashvili si è detto pronto ad offrire lo statuto speciale alle regioni di Abkhazia e Sud Ossetia, che reclamano dal 1991 di tornare a far parte deklla Russia.
A cura di amislc Dopo un’imponente parata militare il neopresidente georgiano si è rivolto alle regioni in rivolta nelle loro lingue, proclamando di sognare una “Georgia unita e pacificata”.
Ma l’ultima consultazione elettorale, avvenuta in Sud Ossetia lo scorso fine settimana, ha visto la vittoria del candidato pro-Russo Eduard Kokoity, rendendo le poche parole pronunciate da Saakashvili probabilmente insufficienti ad una rapida soluzione della questione.

Top