G8: L’Egitto declina l’invito

Il presidente egiziano Mubarak non parteciperà al meeting G8 previsto per il 10 giugno in Georgia, nel sud degli USA. Il suo portavoce ha dichiarato laconicamente che il presidente Mubarak aveva precedenti impegni.
A cura di amislc Uno dei temi del meeting sarà il progetto USA per una serie di riforme da attuare nel mondo Arabo, noto come progetto per un grande Medioriente. Ma i leader dei paesi arabi, che si erano riuniti la scorsa settimana a Tunisi, hanno accolto con molto scetticismo le proposte americane, ritenute intrusive e soprattutto indifferenti verso la situazione di crisi continua nei Territori Occupati da Israele in Palestina.

Top