Abashidse, il piccolo Saddam

Sembra giunta al termine la carriera politico militare di Batumi Abashidse, che per dodici anni ha esercitato un potere di fatto in Adjaria, regione sudovest della Georgia, confinante con la Turchia.
Abashidse, che si era guadagnato sul campo l’appellativo di piccolo Saddam, è stato messo in condizione di non nuocere e costretto all’esilio in Russia dal nuovo presidente georgiano Sakashvili.

Leggi l’
articolo di Tito Gandini su Reporter Associati.
Ascolta il suo servizio.
A cura di amislc

Top