Cile: testimoniano le vittime delle torture

La Commissione istituita dal governo del socialista Ricardo Lagos sugli abusi compiuti durante il regime di Augusto Pinochet, ha completato la raccolta di testimonianze da parte delle vittime.
A cura di amislc Circa 30.000 persone, di cui il 10% donne, hanno raccontato la loro personale vicenda di torture e abusi subiti, molti dei quali di carattere sessuale, nelle prigioni del regime come la famigerata “Venda Sexy” nel centro di Santiago.
La commissione in questione è la prima del suo genere in Cile e dovrebbe consegnare il suo rapporto al presidente entro Agosto.
Ma il lavoro fin qui svolto non è stato esente da critiche. Il principale dato che si contesta alla commissione è stato di aver limitato a sei mesi il periodo di raccolta delle testimonianze, un lasso di tempo ritenuto insufficiente a raccogliere dati che possano far luce su misfatti ancora impuniti.

Top