CILE: PRIMA RADIO IN MAPUDUNGUN, LINGUA DEGLI INDIOS MAPUCHE

SANTIAGO DEL CILE – La prima radio in lingua
mapuche (il ‘mapudungun’) del Cile ha cominciato le sue
trasmissioni a Lican Ray, 700 chilometri a sud di Santiago del
Cile. E’ stata battezzata ‘Wallon’, che significa ‘giro
circolare del sole’.
A cura di ansa La radio ha un potenziale di ascoltatori di circa un milione
di persone, ed e’ stata battezzata dai suoi ascoltatori Wallon,
parola che in mapuche sintetizza ”il passaggio del sole nel
cielo dall’alba al tramonto”.
Per assicurare le 12 ore di trasmissione si alternano ai
microfoni numerosi volontari, fra cui una bambina di undici
anni, che offrono agli ascoltatori notizie, interviste e musica,
alternando lingue ‘tradizionali’ al prevalente ‘mapudungun’.
La radio funziona grazie al sostegno di una organizzazione
non governativa ‘Comitato di solidarieta’ con i popoli
d’America’ finanziata dal comune spagnolo di Menorca.

Top