Dublino: il difficile percorso verso l’Euromayday

Cresce la Tensione a Dublino in vista del Euromayday Carnival. Durante Prime Time, programma sulla seconda rete nazionale di tarda serata, un portavoce dellle forze dell’ordine dichiara che la manifestazione verso Farmleigh House, dove avverra’ il banchetto per celebrare l’entrata dei 10 nuovi stati nell’Unione, verra’ fermata. Un posto di blocco e’ stato organizzato per il luogo di asembramento, e, sempre secondo le parole del portavoce, agli agenti e’ stato detto di tentare di spaccare il corteo.
A cura di amissc Il Phoenix Park, che e’ il parco piu’ grande di Dublino, dove e’ situato Farmleigh, sara’ chiuso al publico per tutta la durata del week End. Cosi’ come molte strade vicine al centro citta’.

E’ la prima volta, da parecchi anni, che il governo Irlandese proibisce una manifestazione. Il tutto in parallelo ad una campagna mediatica, che cerca di creare la fobia di orde di anarchici violenti che metteranno a ferro e fuoco la citta’, e una vera e propria opera di repressione con fermi durante i volantinaggi, e al media centre di IndyMedia Ireland, allestito per l’occasione.

Top