Zanzibar: omosessualità fuori legge

Il Parlamento di Zanzibar ha votato una legge che prevede l’assoluta illegalità di qulasiasi rapporto omosessuale. La maggioranza del Chama cha Mapinduzi (CCM) e l’opposizione del Civic United Front (CUF) hanno trovato un accordo per prevenirte, a loro giudizio, il dilagare della corruzione nei costumi dell’isola, situata a largo delle coste orientali del continente africano.
A cura di amislc La legge, che sarà effettiva dopo l’approvazione presidenziale, prevede aspre sanzioni per chi è impegnato in una relazione omosessuale, con pene che vanno dai sette anni per i rapporti lesbici all’ergastolo per atti che coinvolgano minori.

Top