TERRITORI PALESTINESI: VERSO LO SVILUPPO DI UN SERVIZIO TELEFONICO INTERNAZIONALE

L’ente statale palestinese per la telefonia “Paltel” prevede, a breve, di fornirsi di un “international call network” per eliminare la dipendenza tecnologica da Israele in questo settore.
A cura di ice Al momento, l’ANP (Autorità Nazionale Palestinese) non dispone di un proprio servizio telefonico internazionale e le comunicazioni dall’estero sono gestite (e pertanto controllate) da una compagnia telefonica israeliana. Anche se l’iniziativa non é stata annunciata ufficialmente, Paltel ha già proceduto all’acquisto di attrezzature dalla società italiana Med Nautilus (in particolare “underwater cable”) ed ha richiesto l’assistenza di alcune importanti compagnie che offrono servizi Internet.

Top