Gaza:l’Unrwa sospenderà aiuti alimentari

L’Agenzia delle Nazioni Unite per l’assistenza ai rifugiati palestinesi, Unrwa, sospenderà la distribuzione degli aiuti alimentari nella Striscia di Gaza. Il blocco è causato dai crescenti ostacoli posti dalle misure di sicurezza adottate da Israele.

A cura di amismp I due valichi a Eretz e Karni, rispettivamente a nord e a est di Gaza, ostacolano il transito degli aiuti umanitari e al momento 11.000 tonnellate di alimenti sono stati bloccati dalle autorità israeliane che non autorizzano il ritorno dei mezzi da trasporto dalla Striscia di Gaza.
Il direttore

dell’Unrwaha sottolineato che il 25% della popolazione nella striscia di Gaza soffre di malnutrizione e che tali ostacoli aggraveranno ancor più il problema. I numeri sono chiari: gli aiuti delle Nazioni Unite sono distribuiti a 1,2 milioni di rifugiati palestinesi a Gaza che non possono fare a meno di questo sostentamento.

Top