LAVORO: SCIOPERO GENERALE IN GRECIA

La Grecia è paralizzata
oggi per uno sciopero generale di 24 ore indetto dai sindacati
che chiedono aumento dei salari e diminuzione delle ore di
lavoro.
A cura di red I sindacati Gsee (del settore privato) e Adedy (pubblico),
che rappresentano l’insieme dei lavoratori chiedono aumenti
dell’otto per cento e diminuzione graduale delle ore di lavoro
dalle 40 ore, che sono in vigore gli ultimi venti anni, alle 35
ore. In una prima fase richiedono la diminuzione di un ora.
Intanto, oggi sono rimasti chiusi uffici pubblici, banche, la
Borsa di Atene e gli enti statali. Sono fermi i trasporti,
aerei e marittimi mentre le ferrovie effettuano un solo
servizio verso ogni destinazione. Ad Atene sono fermi anche i
trasporti urbani, come gli autobus, i filobus e la metropolitana
mentre saranno in circolazione i taxi. Alla protesta aderiscono
anche i giornalisti con una sosta di lavorare di tre ore durante
la quale non ci saranno notizie da agenzie di stampa, radio e
tv.

Top